Ricetta di riciclo con il ragù
Antipasti Antipasti creativi Novità Secondi di carne Secondi Piatti Secondi piatti veloci Svuotafrigo

Ragù avanzato? Ecco come riciclarlo: ricetta veloce e gustosa

Ragù avanzato? Ecco come riciclarlo: ricetta veloce e gustosa.

Avanzare il ragù è un evento unico e “raro”, ma alcune volte potrebbe succedere. La domenica più tradizionale vede protagonista proprio questo tipo di preparazione; ore di cottura che invadono la casa di profumi e sapori intramontabili. Inutile specificare quanto questo riporti alla mente l’infanzia di ognuno di noi: un condimento che ha dato vita negli anni a tantissime tipologie di ricette, tutte estremamente gustose.

Qualora vi avanzasse però, potrete tenere in considerazione la breve ricetta di oggi. 

Leggi anche: 

COME RICICLARE IL RAGÚ

Preparare il ragù richiede tantissime ore di preparazione, qui troverete la ricetta completa ma, oggi, non è di questo che vogliamo parlare. A seguire troverete un procedimento che riguarda il vero e proprio riciclo del ragù: una ricetta facilissima e veramente veloce.

Ricetta di riciclo con il ragù
Ricetta di riciclo con il ragù

Potremmo definirli dei supplì della tradizione romana anche sè, vi è l’assenza del riso.

La loro cottura sprigionerà nuovamente i sapori del ragù e, inoltre, metterà d’accorto proprio tutti. Si tratta di un secondo piatto completo e ricco di mozzarella filante, una vera delizia per il palato. Da considerare anche il consumo di questi anche durante un antipasto; insomma, una ricetta versatile e croccante al punto giusto. 

Noi abbiamo optato per la frittura ma voi, a seconda delle vostre scelte, potrete decidere di cuocerli in forno. Utilizzando questa seconda opzione però, considerare una tempistica maggiore (circa 15 minuti a 180°).

  • N.B. è possibile realizzarli anche senza mozzarella.

Potrebbe interessarti anche: 

Ricetta di riciclo ragù

Veronica Scano Ragù avanzato? Ecco come riciclarlo: ricetta veloce e gustosa Oggi una ricetta di riciclo facile e veloce con il ragù avanzato. Ecco come preparare dei "finti supplì" gustosi e croccanti in pochissimi minuti. Stampa
Persone: 4 Tempo preparazione: Tempo Cottura:
Dati nutrizionali: Calorie Grassi
Voto: 5.0/5
( 1 voto/voti )

INGREDIENTI

  • Ragù tradizionale avanzato
  • Pangrattato q.b.
  • 1 mozzarella da 125g
  • 2 uova per impanare

ISTRUZIONI

In una scodella versate il ragù avanzato e mantecatelo con del pangrattato. Attenzione a non aggiungerne troppo, altrimenti risulterà troppo asciutto. Una volta fatto, spetta a voi decidere se mantecare della mozzarella ad ogni preparazione, oppure no. 

Prendete una quantità modesta di ragù e dategli la forma che più preferite, infilate all’interno dei pezzetti di mozzarella e richiudete bene il tutto. Una volta fatto, passate i finti supplì all’interno dell’uovo sbattuto e, infine, nel pangrattato. 

Friggete per qualche minuto da entrambe i lati ed adagiate su di una carta assorbente. 

Servite caldi e con un contorno ricco di verdure.

RICORDATEVI CHE POTRETE CONDIVIDERE I VOSTRI PIATTI INSIEME A NOI UTILIZZANDO #CONDIVIDIAMOINOSTRIPIATTI

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più