Antipasti Antipasti senza glutine Secondi di pesce Secondi Piatti Secondi senza glutine

Secondo piatto classico: polpo con le patate

STIMA TEMPO DI LETTURA: 1 min

Polpo con le patate.

Un piatto della cucina italiana che ricorda i sapori del mediterraneo, il connubio con le patate è perfetto soprattutto se siete amanti del pesce. Il secondo piatto in questione viene spesso consumato durante le feste o d’estate, ma generalmente può essere preparato tutto l’anno.

Il pesce è ricco di benefici e non può mancare nelle nostre tavole, questa ricetta può essere svolta sia in una pentola procedendo con la bollitura delle patate oppure anche in padella ( per quanto riguarda la cottura di esse ).

Preprarlo è semplicissimo, ma richiede tempo.

Gli ingredienti sono pochi e il piatto finito può essere condito con delle olive o capperi, ci si può sbizzarrire in ogni modo.

Il piatto finale risulterà essere davvero squisito ed invitante, è imporante fare una scelta accurata dei prodotti e sceglierli di buona qualità.

Polpo con le patate

Secondo piatto classico: polpo con le patate STIMA TEMPO DI LETTURA: 1 minPolpo con le patate. Un piatto della cucina italiana che ricorda i sapori del mediterraneo, il connubio con le patate è perfetto soprattutto se siete amanti del pesce. Il secondo piatto in questione viene spesso consumato durante le feste o d’estate, ma generalmente può essere... Stampa
Persone: 6 Tempo Cottura:
Dati nutrizionali: Calorie Grassi
Voto: 5.0/5
( 1 voto/voti )

INGREDIENTI

  • Un polpo (1kg)
  • 1kg di patate
  • Sale
  • Prezzemolo
  • Olio evo

ISTRUZIONI

STIMA TEMPO DI LETTURA: 1 min

Per prima cosa dedicatevi alla preparazione delle patate, lavatele e riponetele in una pentola con abbondante acqua lasciando cuocere 30 minuti. Per stabilire la loro cottura aiutatevi con l’utilizzo di una forchetta, dal momento in cui si infilerà nelle patate vorrà dire che saranno pronte. In alternativa, le patate possono essere cotte in padella, con olio e prezzemolo ( facoltativo). Se preparate in questo modo vanno sbucciate e tagliate a fette.

Mentre le patate si cuociono occupatevi della pulizia del polpo (togliete il centro dei tentacoli con un coltello svuotate la testa e eliminate gli occhi). Lavatelo bene sotto l’acqua,riponetelo in una pentola con abbondante acqua e lasciatelo cuocere 40-50 minuti con un coperchio fino a quando non diventerà tenero.

Spellate le patate facendo attenzione a non scottarvi e tagliatele a cubetti, conditele poi con olio e prezzemolo in una scodella. Lasciate raffreddare il polpo e tagliate anch’esso a piccoli pezzi mantecandolo con le patate.

Per renderlo ancora più saporito potete aggiungere del limone o delle olive.

 

 

Ricordatevi che potete condividere insieme a noi tutte le vostre ricette utilizzando #condividiamoinostripiatti

 

 

 

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più