bomboloni
DolciDolci da colazioneLievitatiNovità

Bomboloni fritti fatti in casa: ricetta facile e golosa

Bomboloni fritti fatti in casa: ricetta facile e golosa.

Sono sicura che la ricetta di oggi rimanderà molti di voi alla loro infanzia. Avete presente quelle ciambelle fritte ricoperte di zucchero che la mamma o la nonna vi compravano alle giostre? Ecco. Questi bomboloni fritti hanno lo stesso sapore di quelle così chiamate “graffe” che fanno gola a chiunque. Io, personalmente, adoravo gustarle a colazione e sono sicura che solo a leggere vi sta già per venire l’acquolina in bocca. Insomma, cambia la forma ma non la sostanza; scopriamo insieme come prepararli.

Leggi anche:

BOMBOLONI FATTI IN CASA

I bomboloni non hanno bisogno di grosse presentazioni; sono forse uno dei dolci più adorati e piacevoli da gustare in qualsiasi momento della giornata: dalla colazione al dopo-cena. Si tratta di un impasto facile da preparare, morbido, fritto e ripieno di crema o cioccolata.

Adesso che si avvicina il periodo di Carnevale questa potrebbe essere una delle ricette da tenere a mente. Non solo piaceranno ai più piccoli ma anche agli adulti, sarà impossibile resisterle! Un bombolone tira l’altro. Inoltre, è possibile trasformarli in delle semplici graffe solamente dandogli la forma di una ciambella. Sono sicura che una volta provate replicherete la ricetta ogni volta che ne avrete voglia.

 

 

Se friggere con l’olio non è più la vostra passione sappiate che potrete optare per una cottura in friggitrice ad aria, strumento ormai noto sul mercato e di grande successo. Per nostra fortuna abbiamo avuto modo di provarne diverse e, senza dubbio, sono un’ottima alternativa. 

Leggi anche: 

Per questo carnevale però, abbiamo deciso di rimanere sul classico. Infatti, i bomboloni sono stati fritti in olio di arachidi ben caldo.

Di seguito trovate la ricetta completa per preparare i bomboloni e anche quella per una crema pasticcera da 10.

bomboloni fatti in casa

Veronica Scano Bomboloni fritti fatti in casa: ricetta facile e golosa Prepariamo insieme i bomboloni di carnevale. Un impasto fritto che ricorda le classiche graffe e ci rimanda all'infanzia, buoni e golosi. Stampa
Persone: 30 bomboloni Tempo preparazione:
Dati nutrizionali: Calorie Grassi
Voto: 5.0/5
( 1 voto/voti )

INGREDIENTI

  • 130ml di latte
  • 14/15g di lievito di birra in polvere (di solito sono 2 bustine da 7g)
  • 60g di zucchero
  • 3 uova
  • 80g di burro freddo
  • 400/500g di farina manitoba
  • Mezza arancia grattugiata (se grande) o intera piccola.
  • Un pizzico di sale
  • Olio di arachide per friggere
  • Zucchero per decorare
  • Nutella o crema pasticcera
  • INGREDIENTI PER LA CREMA PASTICCERA:
  • 8 tuorli d'uovo (max 10)
  • 150g di zucchero
  • 1 bacca di vaniglia + buccia
  • 50g di amido di mais
  • 1/2 scorza di limone grattugiata + 1/2 buccia intera
  • 500ml di latte intero

ISTRUZIONI

In una scodella versare il latte e mescolarlo con lievito e zucchero; unire le 3 uova, il burro e la buccia grattugiata di un’arancia dopodichè, aggiungere un pizzico di sale e iniziare ad impastare con la farina.

Lavorare fino ad ottenere un composto compatto e non appiccicoso. Lasciare riposare 1h10/15 circa.

Trascorso il tempo necessario, stendere l’impasto e ricavare dei cerchi (anche utilizzando un bicchiere). Lasciare lievitare i cerchi per 40 minuti e friggere in olio ben caldo.

I bomboloni si cuociono in pochissimi secondi! Appena li vedrete gonfiarsi girateli e riponeteli su di una carta assorbente qualche attimo dopo.

Mantecare tutti i bomboloni nello zucchero a caldo e, successivamente, riempirli.

CREMA PASTICCERA

Per prima cosa portate sul fuoco un pentolino con al suo interno il latte e i semi di una bacca di vaniglia (anche la buccia che andrete a rimuovere in un secondo momento), oltre a questi, aggiungete la buccia grattugiata di mezzo limone + mezza buccia intera ed aspettate che bolla.

Mentre il composto con il latte si sta riscaldando prendete una scodella e riponete al suo interno lo zucchero, l’amido di mais e i tuorli dopodiché, lavorate bene il tutto. Appena il latte sfiora il bollore rimuovete il pentolino dal fuoco e togliete la buccia della bacca e del limone. Filtrate il latte all’interno del composto di zucchero, amido e uova e mescolate bene il tutto. Arrivati a questo punto non vi resta che riporre il composto nuovamente all’interno del pentolino e riportarlo sul fuoco.

Mescolate continuamente fino ad ottenere una crema densa e lucida. Dopo aver ottenuto questo risultato spegnete il fuoco e lasciate raffreddare la crema.

  • più tuorli utilizzerete e più la crema si cuocerà velocemente, con queste dosi potete usarne fino a 10!
  • Per utilizzarla subito mettete dello zucchero a velo sulla superficie della crema e riponetela in frigo 5 minuti, in questo modo non si formerà la crosta sopra.
  • Può essere coperta anche con una pellicola per alimenti.
  • Se volete ottenere una crema diplomatica vi basterà montare della panna a parte e, successivamente, aggiungerla alla pasticcera.

CREMA DIPLOMATICA

Montate la panna zuccherata e mantecatela alla crema pasticcera. In questo modo otterrete una classica crema diplomatica.

Non appena la crema pasticcera si sarà raffreddata, mescolatela bene e mantecate al suo interno un cucchiaio di panna girando velocemente, infine, aggiungete il resto della panna con un movimento dal basso verso l’alto per non farla sgonfiare.

 

RICORDATEVI CHE POTRETE CONDIVIDERE INSIEME A NOI TUTTE LE VOSTRE RICETTE UTILIZZANDO #CONDIVIDIAMOINOSTRIPIATTI O #COSASCELGOACOLAZIONE

Add to favorites 0

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più