cavolfiore in pastella
AntipastiNovitàSalatini

Cavolfiore in pastella: antipasto per le feste

Quest’anno ho pensato ad una ricetta diversa che potesse rendere comunque protagonista il cavolfiore. Di solito preparo delle buonissime polpette ma, quest’anno, in occasione delle feste, ho deciso di realizzare dei croccanti cavolfiori in pastella.

La ricetta è semplicissima, può essere preparata in anticipo ed è l’ideale per un aperitivo dell’ultimo minuto accompagnato con un tagliare di formaggi ed affettati.

Leggi anche:

CAVOLFIORE IN PASTELLA

I cavolfiori in pastella in questione sono adatti a tutti, nell’impasto non è presente uovo o, lievito, si tratta di un composto semplice e, inoltre, possono essere cotti sia in friggitrice ad aria che in forno oppure, in padella fritti. La scelta spetta a voi.

Se state cercando qualche ricetta veloce e originale per le feste in arrivo, questo antipasto è da prendere in considerazione. Di seguito troverte il breve procedimento.

pastella di cavolfiore

Veronica Scano Cavolfiore in pastella: antipasto per le feste Il cavolfiore in pastella è un diversivo per consumare la verdura in questione in modo differente e croccante. Un antipasto adatto ad ogni occasione. Stampa
Dati nutrizionali: Calorie Grassi
Voto: 5.0/5
( 1 voto/voti )

INGREDIENTI

  • 1 cavolfiore grande
  • 150g di farina
  • 200ml di acqua
  • 20g di parmigiano grattugiato o sale
  • prezzemolo, pepe o paprika.

ISTRUZIONI

Lavate bene il cavolfiore, riducetelo in pezzi (come dei fiorellini) e lasciatelo cuocere in abbondante acqua per almeno 10/15 minuti. Dovranno essere al dente poichè la loro cottura verrà ultimata in un secondo momento.

Preparate la pastella: in una scodella mescolate 150g di farina con 200ml di acqua, mescolate ed unite il parmigiano o il sale, il pepe e qualsiasi altra spezia che più preferite (paprika o prezzemolo per esempio). Mescolate bene il tutto fino ad ottenere un composto piuttosto denso ed immergete i cavolfiori delicatamente.

Prelevate ogni cavolfiore ormai ricoperto di pastella e riportate ognuno di questi su di una teglia con carta forno. Fate cuocere a 185° per 15 minuti oppure, friggete in olio ben caldo per qualche minuto. L’ultima opzione li renderà ancora più croccanti.

Servite con affettati misti, formaggi e salse a piacere.

 

RICORDATEVI CHE POTRETE CONDIVIDERE I VOSTRI PIATTI INSIEME A NOI UTILIZZANDO #CONDIVIDIAMOINOSTRIPIATTI

Add to favorites 0

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più