Panna e salmone
NovitàPrimi di pescePrimi PiattiPrimi piatti veloci

Panna e salmone: primo piatto facile e veloce

Quest’oggi voglio condividere con voi una delle ricette più classiche, un connubio praticamente intramontabile: panna e salmone. É vero, spesso la panna viene abbinata al prosciutto cotto e, personalmente, mi piacciono entrambe le soluzioni, ma oggi diamo spazio al salmone.

Il piatto in questione è veramente molto semplice da preparare, perfetto sia per un pranzo veloce che per una cena, ecco perchè riesce a mettere d’accordo proprio tutti.

Leggi anche:

PRIMO PIATTO TRADIZIONALE

La pasta con la panna e il salmone è un piatto praticamente storico e risolutivo, ci vogliono pochissimi minuti per prepararlo e può essere servito anche in versione lactose-free, ovvero senza lattosio. In questo caso vi basterà scegliere una panna con la dicitura senza lattosio, così come la pasta, senza glutine. Come noterete si tratta di un piatto facilmente convertibile anche per chi soffre di intolleranze.

Tuttavia, tornando alla ricetta tradizionale, penso sia uno dei pasti più completi e versatili che esistano. Per quanto riguarda il salmone voglio specificare che io utilizzo sempre la versione affumicata, ma è possibile usarlo anche nella sua variante fresca.

Un altro vantaggio di questo piatto è senza dubbio la tipologia di pasta, qualunque essa sia risulterà ben abbinabile. In questo caso ho scelto delle tagliatelle ma sono buonissime anche le penne, le farfalle o qualsiasi altro formato corto. A voi la scelta.

Di seguito la ricetta completa.

Potrebbe interessarti anche:

panna e salmone

Veronica Scano Panna e salmone: primo piatto facile e veloce Una ricetta senza dubbio storica e intramontabile: oggi vediamo come preparare un semplice piatto di pasta panna e salmone. Stampa
Persone: 4 Tempo Cottura:
Dati nutrizionali: Calorie Grassi
Voto: 5.0/5
( 1 voto/voti )

INGREDIENTI

  • Una confezione di panna da cucina da 200ml
  • 200g di salmone affumicato
  • 350g di pasta

ISTRUZIONI

Per prima cosa preparate una pentola con l’acqua per la pasta e riponetela sul fuoco. Appena bollirà potrete aggiungere il sale. Nel frattempo prendete il salmone e riducetelo in piccoli pezzi su di un tagliere.

In una padella riponete il salmone appena tagliato e lasciate scaldare qualche secondo; in successione unite la panna liquida. Date il tempo alla panna di prendere il gusto del salmone e, se notate che si stia asciugando troppo, allungate con un cucchiaio dell’acqua della pasta (procedimento essenziale).

La cottura della panna dovrà essere ultimata durante la mantecatura della pasta, tuttavia spegnete il fornello quando la consistenza di essa risulterà ancora liquida.

Scolate la pasta e unitela al composto mantecando poi bene il tutto. Lasciate cuocere qualche secondo e spegnete i fornelli.

A questo punto potete servire.

 

Consiglio: per rendere ancora più gustosa la panna potrete aggiungere del parmigiano a fine cottura oppure, qualche briciola di dado vegetale durante la prima fase

POTETE CONDIVIDERE LE VOSTRE RICETTE INSIEME A NOI UTILIZZANDO #CONDIVIDIAMOINOSTRIPIATTI O #COSASCELGOACOLAZIONE

Add to favorites 0

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più