risotto agli asparagi
Primi Piatti Primi piatti veloci Risotti

Risotto agli asparagi

Oggi portiamo in tavola un classicone: il risotto agli asparagi. Un primo piatto sempre gradito e anche molto semplice da prerparare. Scopriamo insieme la ricetta completa.

Leggi anche:

Risotto agli asparagi

Gli asparagi sono senza dubbio una di quelle verdure ricche di proprietà: di stagione, colorati e versatili. Ovvio, non a tutti piacciono, ma chi adora consumarli lo fa spesso cucinando un buon risotto.

Questa proposta è perfetta sia per un pranzo che per una cena e, soprattutto, se si hanno degli ospiti. Noi abbiamo scelto una cottura tradizionale con ingredienti semplici e brodo di verdure.

 

risotto agli asparagi
risotto agli asparagi

Di seguito la ricetta completa

 

Risotto agli asparagi

Veronica Scano Risotto agli asparagi Ecco un risotto classico da preparare in davvero pochissimo tempo. Se vi piacciono gli asparagi questa è la ricetta giusta per voi. Stampa
Persone: 3 Tempo Cottura:
Dati nutrizionali: Calorie Grassi
Voto: 5.0/5
( 1 voto/voti )

INGREDIENTI

  • 350g di riso
  • 1 dado vegetale
  • Acqua q.b
  • Una noce di burro
  • 40g di p
  • 50g di Asparagi freschi

ISTRUZIONI

Per prima cosa dedicatevi alla pulizia degli asparagi e tagliateli a tocchetti o a julienne.

La preparazione di un risotto è estremamente semplice, ma richiede del tempo. Purchè sia originale e completo, il risotto reclama una cottura lenta e graduale (grazie alla presenza del brodo vegetale).

Per iniziare, disponete un pentolino sul fuoco con dell’acqua e lasciate sciogliere al suo interno il brodo vegetale (in gelatina o a forma di dado). Mentre quest’ultimo si dissolve, munitevi di una padella nella quale andrete a tostare il riso.

Collocate il tegame sul fuoco con un filo d’olio o una noce di burro e lasciate tostare il riso per almeno 40 secondi. In successione: il brodo a più riprese, gli asparagi e lasciate cuocere il riso a fuoco lento (il brodo dovrà essere aggiunto non appena il composto risulterà quasi “asciutto”). 

Il segreto per preparare un buon risotto è quello di non renderlo mai asciutto, tuttavia il brodo utilizzato oltre ad insaporirlo, lo aiuterà a cuocersi.

La cottura a fuoco lento richiederà una tempistica di circa 15/20 minuti. A cottura ultimata unite il parmgiano grattugiato e mantecate.

POTETE CONDIVIDERE I VOSTRI PIATTI INSIEME A NOI, POSTANDO LE FOTO ED UTILIZZANDO #CONDIVIDIAMOINOSTRIPIATTI O #COSASCELGOACOLAZIONE

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più