Risotto zucca e zafferano
Novità Primi Piatti Primi piatti veloci Risotti

Risotto zucca e zafferano

Risotto zucca e zafferano.

È tempo di risotti con la zucca: mai provato con l’aggiunta di zafferano? Questa alternativa al classico stupirà moltissimo i vostri ospiti e renderà la portata ancora più gustosa.

Leggi anche: 

Risotto zucca e zafferano

L’abbinamento in questione è nato un po’ per caso e mi ha assolutamente convinta. Se siete amanti dei risotti classici questo dovete assolutamente provarlo. I sapori della cipolla e della zucca, rilasciano un gusto delicato e dolce al punto giusto.

Risotto zucca e zafferano
Risotto zucca e zafferano

Grazie a questa ricetta porterete in tavola un risotto da 10. Non vi resta che provarlo.

Risotto zucca e zafferano

Veronica Scano Risotto zucca e zafferano Ecco un risotto autunnale e dal connubio perfetto: zucca e zafferano. Una ricetta gustosissima e veloce da provare assolutamente. Stampa
Persone: 2/3 Tempo preparazione:
Dati nutrizionali: Calorie Grassi
Voto: 5.0/5
( 3 voto/voti )

INGREDIENTI

  • 1 cipolla rossa
  • 1 bustina di zafferano
  • 1 dado vegetale
  • Acqua q.b
  • 200/ 250g di riso
  • Parmigiano Grattugiato q.b.
  • Vino bianco q.b.
  • Una noce di burro
  • Zucca fresca q.b.

ISTRUZIONI

La preparazione di un risotto è estremamente semplice, ma richiede del tempo. Purchè sia originale e completo, il risotto reclama una cottura lenta e graduale (grazie alla presenza del brodo vegetale).

Per iniziare, disponete un pentolino sul fuoco con dell’acqua e lasciate sciogliere al suo interno il brodo vegetale (in gelatina o a forma di dado). Mentre quest’ultimo si dissolve, munitevi di una padella nella quale andrete a tostare il riso.

Collocate il tegame sul fuoco con un filo d’olio o una noce di burro e lasciate soffriggere la cipolla; in un secondo momento unite il riso e, arrivati a questo punto, lasciatelo tostare per almeno 40 secondi.

Sfumate il tutto con un bicchiere di vino bianco e lasciate evaporare.

In successione: il brodo a più riprese e lasciate cuocere il riso a fuoco lento ( il brodo dovrà essere aggiunto non appena il composto risulterà quasi “asciutto” ). Il segreto per preparare un buon risotto è quello di non renderlo mai asciutto, tuttavia il brodo utilizzato oltre ad insaporirlo, lo aiuterà a cuocersi. 

Dopo un paio di minuti unite dei quadretti di zucca fresca (tagliati in precedenza) e continuate a cuocere.

La cottura a fuoco lento richiederà un tempo di almeno 15/20 minuti. A cottura quasi ultimata, nel restante brodo, sciogliete lo zafferano in polvere e mantecatelo al composto. Quando il risotto risulterà cotto e al dente amalgamate al suo interno il parmigiano grattugiato.

Spegnete i fornelli e servite il vostro risotto.

RICORDATEVI CHE POTRETE CONDIVIDERE I VOSTRI PIATTI INSIEME A NOI, POSTANDO LE FOTO ED UTILIZZANDO #CONDIVIDIAMOINOSTRIPIATTI O #COSASCELGOACOLAZIONE

 

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più