salmone in crosta di pistacchi
NovitàSecondi da fornoSecondi di pesceSecondi Piatti

Filetti di salmone in crosta di pistacchi con la friggitrice ad aria

Le mie proposte natalizie per voi continuano e si espandono come cerco di fare ogni anno. Il piatto di oggi è un secondo ideale per qualsiasi occasione in realtà però, viste le festività in arrivo, potrebbe diventare una di quelle proposte da servire il giorno di Natale oppure, l’ultimo dell’anno.

Oggi prepariamo insieme il salmone in crosta di pistacchi con aceto balsamico.

Leggi anche:

SALMONE GRATINATO

Per la cottura di questo piatto ho scelto la friggitrice ad aria, oramai un’alleata per moltissimi appassionati. Personalmente ho avuto il piacere di provarne tante e, alla fine, anche io non posso più farne a meno. Per la prima volta ho voluto sperimentare la cottura del pesce e non posso che dirvi che l’ho assolutamente promossa.

Per rendere i filetti di salmone più originali ho scelto di preparare una crosta di pistacchi davvero buonissima. Devo dirvi che il connubio mi ha assolutamente stupito, dovete provarlo!

É preferibile l’utilizzo di un salmone fresco, ma la ricetta è realizzabile anche su prodotti surgelati e confezionati.

Salmone in crosta

Veronica Scano Filetti di salmone in crosta di pistacchi con la friggitrice ad aria Il salmone in crosta di pistacchi è un'ottima alternativa gustosa da servire come secondo piatto. Perfetto anche per le festività natalizie. Stampa
Dati nutrizionali: Calorie Grassi
Voto: 5.0/5
( 1 voto/voti )

INGREDIENTI

  • 2 o più filetti di salmone
  • Olio EVO
  • 80/100g di granella di pistacchi
  • Pangrattato q.b.
  • Il succo di mezzo limone
  • Olive e pomodori da contorno

ISTRUZIONI

Prendete la granella di pistacchi e frullatela insieme al pangrattato ed il succo di mezzo limone piccolo. Cospargete la superficie dei filetti con il preparato ed infornate con pomodori e olive a 180° gradi per 20 minuti oppure, cuocete all’interno della friggitrice ad aria per 10 minuti a 180° e, per altri 12 a 175°.

Io personalmente non ho frullato gli ingredienti ma, per una consistenza più sbriciolosa e maggiormanete gratinata, ve lo consiglio.

Quando i filetti di salmone saranno cotti serviteli con un filo di aceto balsamico.

RICORDATEVI CHE POTRETE CONDIVIDERE I VOSTRI PIATTI INSIEME A NOI UTILIZZANDO #CONDIVIDIAMOINOSTRIPIATTI

Add to favorites 0

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più