Antipasti Antipasti senza glutine Secondi di verdure Secondi Piatti Secondi piatti veloci Secondi senza glutine

Un piatto semplice e veloce: Frittata di ricotta!

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Frittata ricotta e prosciutto cotto

La frittata è un classico secondo piatto veloce e semplice da preparare, la vastità di ricette con l’uovo è immensa. Infatti, questo tipo di piatto può essere servito anche come un semplice antipasto, oppure, come spesso si fa, adottarlo ad un pranzo veloce. Molto spesso per impegni lavorativo o altro non si ha il tempo di cucinare piatti elaborati, ma si può creare tanto da ingredienti semplici. Questa ricetta vuole spezzare la tradizione, non un classico, ma un’ alternativa alla semplice frittata. Come abbiamo già detto una frittata può essere composta da davvero tantissimi ingredienti e quindi ne si può creare di tante in mille modi.

Una ricetta è una storia che si conclude con un buon pasto
(Pat Conroy)

Oggi vi mostriamo come preparare una frittata con la ricotta! L’ avete mai provata? Anche qui, ci si può sbizzarrire in tantissimi modi, per esempio noi di Evofood abbiamo aggiunto il prosciutto cotto per creare il connubio perfetto tra gli ingredienti, ma in alternativa potrete optare, (per esempio ) , con dei cubetti di pancetta o aggiungere dei piselli. In alternativa, anche una verdura. Insomma, sbizzarritevi come meglio credete.

Frittata di ricotta e prosciutto cotto | Evofood.it

La frittata di ricotta è caratterizzata dalla sua morbidezza e delicatezza che rimane anche gustandola, è un ottima soluzione per un pasto veloce, ma soprattutto piacerà ai più piccoli come ai più grandi. Inoltre ricordiamo essere anche un piatto economico. Al tatto rimane compatta e non si verifica alcun tipo di dispersione, gli ingredienti rimangono legati a loro e regalano un delizioso sapore.

Consigli: 

  • Per compattare le vostre frittate maggiormente potrete optare per un aggiunta minima di pangrattato all’interno del composto. In alcuni casi, molte persone preferiscono anche un’ aggiunta minima di latte per stemperare. ( quest’ultimo consiglio ce lo rilascia una fan di Evofood.)
  • Immancabile nelle frittate il parmigiano grattugiato, donerà un tocco in più al suo sapore ed è un’ottima alternativa al sale.

N.B. la ricetta è adatta anche a persone celiache poiché è composta da ingredienti privi di glutine. Vi consigliamo di acquistare prodotti con riportato sull’etichetta la dicitura ” senza glutine”.

Frittata di ricotta e prosciutto

Un piatto semplice e veloce: Frittata di ricotta! STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 minFrittata ricotta e prosciutto cotto La frittata è un classico secondo piatto veloce e semplice da preparare, la vastità di ricette con l’uovo è immensa. Infatti, questo tipo di piatto può essere servito anche come un semplice antipasto, oppure, come spesso si fa, adottarlo ad... Stampa
Persone: 6 Tempo preparazione: Tempo Cottura:
Dati nutrizionali: Calorie Grassi
Voto: 5.0/5
( 1 voto/voti )

INGREDIENTI

  • 6-8 Uova ( in base alle persone )
  • 350-400g di ricotta vaccina
  • 120g di prosciutto cotto
  • Un pizzico di sale o 60g di parmigiano grattugiato
  • Pepe a piacere
  • olio per friggere o olio extra vergine d'oliva ( per la cottura della frittata )

ISTRUZIONI

STIMA TEMPO DI LETTURA: 1 min

In una terrina rompete le uova e sbattete le con forza fino a renderle spumose, successivamente prendete il prosciutto e unitelo al composto. (Se non disponete di un prosciutto già tagliato a cubetti, tagliate in piccoli pezzi il prodotto semplice ). Una volta amalgamato anche il prosciutto, versate all’intero della scodella anche la ricotta. Non dovranno rimanere tanti grumi, quindi, utilizzate una forchetta e lavoratela fino a rendere tutto il composto cremoso. Per ultimo passaggio unite il parmigiano grattugiato, donerà un gusto eccellente alla vostra frittata. Mantecate il tutto e procedete con la sua cottura.

Ponete una padella sul fuoco con un filo d’olio per friggere o extravergine d’oliva e ricoprite tutto il cerchio interno di essa. Lasciate riscaldare e dopo qualche minuto versate il composto della frittata al suo interno. Cuocete con una fiamma media per circa 5-6 minuti, se preferite potrete utilizzare il coperchio. ( aiuterà la superficie della frittata a cuocersi più facilmente. Dopo i minuti trascorsi, se la frittata risulta già compatta potrete girarla e lasciar cuocere l’altro lato per altri 5-6 minuti.

Una volta cotta e ben colorata potrete riporre la vostra frittata in un piatto o un vassoio apposito e lasciarla raffreddare.

Buon appetito.

Ricordatevi che potete utilizzare #condividiamoinostripiatti nelle vostre foto per condividerle insieme a noi.

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più