Dolci Dolci al cucchiaio Dolci da frigo

L’alternativa al classico: il tiramisù alle fragole

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Tiramisù alle fragole

Il tiramisù è uno dei dolci più amato dagli italiani! Poco tempo fa l’avevamo visto nella sua ricetta classica, con mascarpone, savoiardi e caffé e lo abbiamo reso perfetto in pochi e semplici passaggi. Oggi, invece, vogliamo proporvi un’alternativa che sta avendo molto successo negli ultimi anni. Avete mai sentito parlare del tiramisù alle fragole? Se questo frutto è uno dei vostri preferiti dovete assolutamente provarlo! Ad ogni strato di crema al mascarpone ci saranno le fragole a dare il giusto sapore. Esse troveranno l’equilibrio perfetto nel savoiardo che, inzuppato nel loro succo lo renderanno morbido come un pan di spagna.

L’alternativa al classico: il tiramisù alle fragole | Evofood.it

L’ attesa del piacere è essa stessa il tiramisù che riposa in frigo

Il dolce o preferibilmente dessert è adatto anche ai bambini poiché privo di caffè o liquori, è l’ideale per un dopo cena in compagnia di ospiti o per un’occasione particolare. Inoltre, è molto semplice e veloce da preparare. Per realizzarlo in una versione più elegante come questa: Charlotte, dovrete utilizzare uno stampo a cerniera. Non è fondamentale il suo utilizzo poiché il dolce può assumere la forma che più preferite, l’unica cosa importante è che venga rispettata la procedura passo passo. Soprattutto, non dimenticatevi le fragole!

Durante lo svolgimento del procedimento noterete quanto sia molto simile, anzi uguale, al classico tiramisù. La differenza è tutta nell’inzuppare i savoiardi all’interno del succo di fragole per poi disporre all’interno di ogni strato di crema questo magnifico frutto rosso.

  • Al taglio il dolce risulterà morbido e delicato.

Tiramisù alle fragole

L’alternativa al classico: il tiramisù alle fragole STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 minTiramisù alle fragole Il tiramisù è uno dei dolci più amato dagli italiani! Poco tempo fa l’avevamo visto nella sua ricetta classica, con mascarpone, savoiardi e caffé e lo abbiamo reso perfetto in pochi e semplici passaggi. Oggi, invece, vogliamo proporvi un’alternativa che sta avendo molto... Stampa
Persone: 10-12 Tempo preparazione: Tempo Cottura:
Dati nutrizionali: Calorie Grassi
Voto: 5.0/5
( 1 voto/voti )

INGREDIENTI

  • 3 uova
  • 250g di panna zuccherata ( qualora non lo fosse zuccherate la panna aggiungendo 40g di zucchero )
  • 250g di mascarpone
  • 140g di zucchero
  • 3-4 confezioni di savoiardi
  • 450-500g di fragole

ISTRUZIONI

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Per prima cosa procedete lavando le fragole e tagliandone ( a spicchi ) 1/3 di esse. Questa porzione di fragole lasciatela da parte, vi serviranno in un secondo momento. Successivamente iniziate a preparare lo sciroppo di fragole. Lavate le fragole restati e tagliatele a piccoli cubetti, riponetele all’interno di una pentola insieme a zucchero, acqua e limone. Lasciate bollire e nel caso in cui si dovessero formare dei grumi frullate tutto. Quando vedrete che il composto si sarà addensato potrete spegnere il fuoco e lasciar raffreddare.

Ora passate alla preparazione classica della crema tiramisù: dividete i tuorli dagli albumi, quindi munitevi di due ciotole nelle quali lavorare. Attenzione a non far cadere nessuna traccia di tuorlo nell’albume. Montate il rosso delle uova con lo zucchero dopodiché aggiungete il mascarpone poco alla volta: iniziate prima con un cucchiaio e successivamente incorporate il resto continuando a lavorare fino a rendere tutto omogeneo. A questo punto passate al bianco e montatelo a neve, aggiungetelo al composto precedente in più riprese, mescolandolo dal basso verso l’alto ( con delicatezza) così non si sgonfierà.

Montate la panna zuccherata e aggiungetela al composto con un movimento sempre dal basso verso l’alto.Bagnate leggermente i savoiardi nello sciroppo di fragole e riponeteli sul fondo dello stampo a cerniera.Dopo aver creato la base disponeteli anche in verticale, intorno allo stampo, come un ” recinto ” ( con la parte zuccherata rivolta verso l’esterno) Questi ultimi vanno bagnati solo da un lato.

Dopo aver preparato tutto il cerchio con i savoiardi versate al’interno una parte della crema tiramisù e ricopritela con le fragole tagliate a spicchi. Procedete mettendo un altro strato di savoiardi imbevuti nello sciroppo, un altro strato di crema e fragole e così via. Una volta completata decoratela riponetela in frigo per 4-5 ore.

 

 

 

  • Il consiglio è quello di riporlo in frigo maggior tempo possibile, potrete superare tranquillamente le classiche quattro ore. Il dolce rimarrà buono anche il giorno dopo. Sarà sicuramente la scelta più giusta per rendere felice i vostri ospiti, un dolce così delicato e goloso non può che essere solo un piacere per il palato.

RICORDA CHE POTRAI CONDIVIDERE LA TUA RICETTA UTILIZZANDO #CONDIVIDIAMOINOSTRIPIATTI

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più