Antipasti Lievitati Novità Novità Salatini Secondi da forno Secondi Piatti Svuotafrigo

Il casatiello napoletano a modo mio: ecco la ricetta

Il casatiello napoletano a modo mio: ecco la ricetta

Il casatiello è una delle preparazioni più rappresentative della Pasqua; la tradizione campana per l’appunto, prevede la ricetta proprio nelle giornate di festività come queste però, talmente è buono, che merita di essere consumato in qualsiasi periodo dell’anno.

Leggi anche: Pastiera napoletana fatta in casa: ricetta originale

Oltre alla classica pastiera dunque, non può mancare il CASATIELLO! 

CASATIELLO NAPOLETANO

Quest’ultimo non è altro che un lievitato farcito di salumi e uova. Piace davvero a chiunque e conquista il palato anche dei più piccoli; solitamente la sua forma più rappresentativa è da classica ciambella con il buco e le uova intere sopra, ma questa volta ho deciso di dargliene una differente.

Leggi anche: Cioccolata avanzata? Ecco 3 ricette di riciclo facili e veloci

Ciò che importa di più in assoluto è la sostanza! Ma non perdiamoci in chiacchiere, scopriamo insieme come prepararlo.

casatiello napoletano | Evofood.it

Un piccolo appunto: per la preparazione del mio casatiello ho scelto una farina di tipo 00 classica dell’azienda Molini Amoruso. Il risultato è stato davvero morbido ed eccellente.

Vista la quantità di ingredienti che lo compongono può essere definito anche svuotafrigo.

Leggi anche: Pizza di scarola con olive Ficacci e uva passa

ALCUNI CONSIGLI FONDAMENTALI

Ovviamente la lievitazione di 24h darà dei benefici importanti alla digestione di essa, quindi vi consigliamo tale metodologià. Più ore di lievitazione vi saranno e meno lievito dovrete inserire, al contrario per un impasto ” espresso” vi consigliamo l’utilizzo di una quantità maggiore di esso.

casatiello

Veronica Scano Il casatiello napoletano a modo mio: ecco la ricetta Voglia di casatiello napoletano? Guardiamo insieme come prepararlo in pochi e semplici passaggi. Una bontà unica da gustare in ogni momento. Stampa
Dati nutrizionali: Calorie Grassi
Voto: 5.0/5
( 1 voto/voti )

INGREDIENTI

  • Farina manitoba o "00" ( 1kg)
  • Sale q.b.
  • Acqua a temp. ambiente 500ml
  • 5g di lievito di birra
  • Olio Evo o strutto
  • FARCITURA:
  • 100g di Pancetta dolce
  • 50g Provolone
  • 40g Parmigiano
  • Pepe q.b.
  • 2/3 uova sode ( facoltativo)
  • Salame a cubetti

ISTRUZIONI

La preparazione iniziale dell’impasto è molto versatile, alcuni cominciano dal sale, altri dal lievito, ma con entrambe i metodi è possibile ottenere una partenza perfetta.

IMPASTO E COMPOSIZIONE: 

Personalmente preferiamo una lavorazione tutta manuale, ma voi potrete optare per l’utilizzo di un Bimby oppure, di un’impastatrice.

Prendete del sale e disponetelo in una scodella, lasciatelo sciogliere in acqua e, in
successione, unite il lievito. Sciogliete bene il lievito fino a renderlo liquido ed iniziate ad aggiungere farina. Mentre state impastando unite un filo d’olio: vi aiuterà a rendere omogeneo
l’impasto, al fine di avere un intero panetto privo di grumi.

Fate lievitare 24h e, trascorso il tempo necessario, iniziate a ricavare un panetto grande.

Lasciate lievitare il panetto per circa mezz’ora e successivemente stendetelo. Farcite il tutto e formate un salamino da riporre all’interno di uno stampo con il buco. Guarnite la superficie con le uova intere e spennellate con un tuorlo d’uovo.

Una volta fatto, infornate a 200° per circa 20/25 minuti.

RICORDATEVI CHE POTRETE CONDIVIDERE I VOSTRI PIATTI INSIEME A NOI UTILIZZANDO #CONDIVIDIAMOINOSTRIPIATTI O #COSASCELGOACOLAZIONE

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più