Novità Primi Piatti Primi piatti veloci Risotti

Risotto all’aglio nero di Voghiera

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Avete mai provato l’aglio nero? Se non eravate a conoscenza dell’esistenza di questo tipo di prodotto, è arrivato il momento di scoprirlo! Grazie a Nero Fermento abbiamo avuto il piacere di testare un aglio diverso dal solito. Spesso siamo abituati ad utilizzare l’aglio bianco per realizzare i nostri piatti, quest’ultimo è senza dubbio un ingrediente fondamentale che, oltre ad arrichire i piatti rilascia molteplici benefici.

Gli stessi benefici appartengono anche all’aglio nero, questa variante non è facile da trovare, ma rispetto al classico è capace di rilasciare al palato un piacevole gusto. Esso si presenta morbido e cremoso grazie alla sua particolare lavorazione, tale “crema” diventa adatta ad ogni tipo di piatto e gli abbinamenti che si possono realizzare sono davvero moltissimi. Tuttavia, oltre ad invitarvi a provarlo vogliamo riportarvi una delle nostre ricette che lo hanno reso protagonista.

AGLIO NERO DI VOGHIERA

Una pecurialità dell’aglio è senza dubbio la poca digeribilità, molto spesso diversi individui lamentano questo tipo di problema, che con tale ingrediente non sembra affatto presentarsi. L’ aglio nero ha un alto tasso di digeribilità che predilige la nostra alimentazione quotidiana. Adatto a diete e non solo, grazie al suo aroma pungente regala ai piatti un sapore delicato.

“L’aglio Nero di Voghiera è prodotto esclusivamente con aglio di Voghiera D.O.P., certificato e tutelato dal Consorzio Produttori Aglio di Voghiera, creato nel 2000 e riconosciuto dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali. “

Il risotto è senza dubbio uno dei piatti più consumati e amati nel nostro paese, il più famoso è sicuramente il “risotto alla milanese”, ma le varianti esistenti sono molte. Dal pesce al formaggio, gli elementi noti per realizzare questa ricetta sono molteplici, tuttavia noi di Evofood abbiamo scelto il nero di Voghiera. L’ aglio nero fermentato ci ha permesso di realizzare un primo piatto davvero ottimale, il suo sapore è riuscito ad amalgamarsi perfettamente riuscendo a regalare un sapore squisito e delicato al piatto.

Risotto all’aglio nero

L’ alternativa, o meglio, l’aggiunta perfetta per questo piatto è assolutamente la scamorsa affumicata. Se preferite variare la ricetta indicata ve ne consigliamo l’utilizzo.

Risotto all'aglio nero

Risotto all’aglio nero di Voghiera Mai provato l'aglio nero? Ecco una ricetta perfetta da realizzare con questo ingrediente! Un risotto diverso dal solito e delizioso. Stampa
Persone: 2 Tempo preparazione: Tempo Cottura:
Dati nutrizionali: Calorie Grassi
Voto: 4.5/5
( 2 voto/voti )

INGREDIENTI

  • 250/250g di riso ( in base alle persone)
  • Olio Extravergine o burro
  • 2/3 cucchiaini di aglio nero
  • Brodo vegetale in gelatina o 1 dado e mezzo

ISTRUZIONI

STIMA TEMPO DI LETTURA: 1 min

La preparazione di un risotto è estremamente semplice, ma richiede del tempo. Purchè sia originale e completo, il risotto reclama una cottura lenta e graduale (grazie alla presenza del brodo vegetale).

Per iniziare, disponete un pentolino sul fuoco con dell’acqua e lasciate sciogliere al suo interno il brodo vegetale (in gelatina o a forma di dado). Mentre quest’ultimo si dissolve munitevi di una padella nella quale andrete a tostare il riso.

Collocate il tegame sul fuoco con un filo d’olio o una noce di burro, unendo poi anche il riso. Arrivati a questo punto lasciatelo tostare per almeno 40 secondi. Unite il brodo a più riprese e lasciate cuocere il riso a fuoco lento ( il brodo dovrà essere aggiunto non appena il composto risulterà quasi “asciutto” ). Il segreto per preparare un buon risotto è quello di non renderlo mai asciutto, tuttavia il brodo utilizzato oltre ad insaporirlo, lo aiuterà a cuocersi.

La cottura a fuoco lento richiederà un tempo di almeno 15/20 minuti. Quando il risotto risulterà cotto e al dente amalgamate al suo interno due o tre cucchiaini di aglio nero, quest’ultimo provvederà a colorare il vostro piatto.

 

RICORDATI CHE POTRAI CONDIVIDERE IL TUO PIATTO INSIEME A NOI UTILIZZANDO #CONDIVIDIAMOINOSTRIPIATTI

 

 

 

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più