Curiosità Novità Novità Piatti creativi Primi con verdure Primi Piatti Primi piatti veloci

Ecobio in tavola: una cena a base di spaghetti in crema di barbabietola

STIMA TEMPO DI LETTURA: 5 min

Ecobio in tavola: una cena a base di spaghetti in crema di barbabietola

Quest’oggi ci focalizzeremo su una premessa un po’ diversa dal solito. Vogliamo parlarvi di Ecobioshopping, un’azienda che ci ha permesso di testare i loro prodotti e riflettere su ciò che sta accadendo all’ambiente. E’ ormai nota la ” polemica” , o meglio, la “battaglia” contro la plastica e a tutto ciò che la fa da contorno, in quanto, l’inquinamento è sempre più in aumento ed ogni individuo si prospetta verso una futura soluzione. Lo scossone evidenziato nell’ultimo periodo è davvero evidente, pensate che secondo uno studio, gli italiani stanno cambiando anche il loro modo di fare la spesa; in molti non acquistano più prodotti fatti di plastica, ma si prospettano verso un consumo di materiali esclusivamente ecologici. Tuttavia, quest’oggi lo scioglimento dei ghiacciai e tutte le problematiche a loro legate, non saranno le protagoniste di quanto stiamo scrivendo.

CON ECOBIOSHOPPING : UNA TAVOLA PIU’ GREEN

Molto spesso, per fretta o ” comodità” ci si indirizza verso un consumo di stoviglie fatte di plastica: piatti, bicchieri, posate e molto altro sono diventate da anni le protagoniste delle nostre tavole, abbiamo sbagliato? Stando agli studi sembrerebbe di si, ma ora è arrivato il momento di rimediare. Ecobioshopping potrebbe essere lo store più adatto a voi, vuoi per un pranzo fuori porta o una cena pratica, l’utilizzo dei loro prodotti ( monouso ) è una delle soluzioni più indicate secondo la nostra opinione.

“CREDO CHE AVERE LA TERRA E NON ROVINARLA SIA LA PIÙ BELLA FORMA D’ARTE CHE SI POSSA DESIDERARE”

(ANDY WARHOL)

Ecobioshopping vanta di uno store ufficiale nel quale potrete acquistare qualsiasi loro articolo con una spedizione davvero molto rapida. Potrete ricevere il materiale desiderato intorno alle 24/48h, inoltre traspare con evidenza la loro disponibilità attraverso una chat dedicata ( visibile all’interno del sito), e tutte le loro piattaforme social sempre attive.

La vasta gamma di prodotti soddisfa appieno tutte le esigenze dei vari stili di vita; vi sono prodotti fatti interamente di cellulosa ed altri di foglia di palma, ma non solo! 

Il monouso biodegradabile e compostabile (targato Ecobioshopping) nasce nel lontano 2010, un progetto di quasi 10 anni che si sta evolvendo sempre di più. Quante volte vi è capitato di voler organizzare una festa in casa ed utilizzare dei prodotti di plastica? Secondo noi molte e in tal caso, Ecobioshopping vi viene in soccorso, l’unico store con a disposizione tutto ciò di cui avrete bisogno. 

Una possibilità davvero “premium” sta nel fattore estetico, poiché con Ecobioshopping vi è anche l’opportunità di personalizzare il proprio monouso. Un punto importante per quanto riguarda le aziende che, in questo modo possono sfruttare al meglio il loro logo, posizionandolo sulla superficie di ogni articolo.

Tutti i dettagli sono visibili attraverso questo link.

SPAGHETTI IN CREMA DI BARBABIETOLA

Senza dilungarci ulteriormente, passiamo a ciò che sarà la ricetta di oggi. Si tratta di un piatto completamente vegetariano e sano che farà sicuramente gola a molti di voi! Il primo piatto in questione è condito con una crema di barbabietola homemade, un semplice ed elegante modo di servire la portata.

La pasta utilizzata da noi sono dei semplici spaghetti, ma in ogni caso è possibile scegliere qualsiasi tipo di grano o forma preferibile. 

Spaghetti in crema di barbabietola | Evofood.it

L’ impiattamento di quest’oggi è stato reso possibile grazie ai prodotti di cui vi abbiamo parlato. Si tratta di una linea in polpa di cellulosa bianca, molto carina ed elegante da portare in tavola.

Tornando alla ricetta, se siete persone attente alla ” linea” o avete uno stile di vita propenso al vegetariano, questo tipo di piatto è assolutamente perfetto! Ovviamente è consumabile da tutti, tranne da persone con un occhio di riguardo verso la presenza di glutine. In tal caso, vi basterà sostituire il tipo di pasta.

 

Spaghetti in crema di barbabietola | Evofood.it

La crema di barbabietola regala al piatto un colore davvero unico, tutta la polpa del vegetale si integra perfettamente con la pasta e regala agli occhi un risultato assolutamente perfetto. La consistenza di essa è data dalla cottura completa di brodo che, una volta frullata regala all’ingrediente una densità poco più che eccellente.

Per chi non lo sapesse, la barbabietola è ricca di benefici, essa ha al suo interno una grande quantità di acqua e proteine che vanno a braccetto con fibre e differenti vitamine, tra cui: la B. Inoltre, vi è la presenza di molto sodio, ferro e calcio.

La crema che andrete a preparare può essere consumata anche come una sola ed unica portata, possiamo definirla una ” vellutata” condibile con del formaggio spalmabile.

Leggi anche : Essere intolleranti: i consigli da seguire, la mia esperienza personale e la vostra

Gli spaghetti in crema di barbabietola sono adatti a qualsiasi avvenimento, che sia una cena tra amici o parenti, oppure un semplice pranzo, da soli o in famiglia. Da non sottovalutare la possibilità di renderla una soluzione anche per i più piccoli, spesso propensi ad un rifiuto verso verdure.

Ecobio in tavola: una cena a base di spaghetti in crema di barbabietola

Ecobio in tavola: una cena a base di spaghetti in crema di barbabietola Quest'oggi vi parliamo di Ecobioshopping, ma non solo! Ecco la nostra nuova ricetta tutta al vegetariano. Spaghetti in crema di barbabietola. Stampa
Persone: 6 Tempo preparazione: Tempo Cottura:
Dati nutrizionali: Calorie Grassi
Voto: 5.0/5
( 1 voto/voti )

INGREDIENTI

  • 500g di barbabietola precotta
  • 1 cipolla
  • Olio Evo
  • Parmigiano grattugiato q.b.
  • Brodo vegatale in gelatina o 1 dado vegetale
  • 420g di spaghetti

ISTRUZIONI

STIMA TEMPO DI LETTURA: 1 min

Per prima cosa iniziate con il taglio della barbabietola precotta e rendetela in piccoli pezzi, procedete poi ( in egual modo) anche per quanto riguarda la cipolla. Lasciate da parte il tutto ed occupatevi della preparazione del brodo: in un pentolino fate sciogliere il dado vegetale in abbondante acqua, spegnendo il fuoco non appena si sarà “frantumato”.

Consiglio: dopo aver aperto la barbabietola vi congiliamo il risciacquo di essa prima di procedere al taglio.

Disponete una padella sul fuoco e fate soffriggere un filo d’olio con della cipolla (tagliata precedentemente a cubetti). Unite la barbabietola e lasciate cuocere qualche minuto. Arrivati a questo punto, iniziate a versare il brodo a più riprese, proprio come si fa con un semplice risotto.

La procedura in questione è consigliabile utilizzarla fino a che la barbabietola non diventi del tutto morbida. In questo modo otterrete una frullatura di essa estremamente semplice e meno faticosa. Tuttavia, il nostro consiglio è quello di non esagerare con il liquido, poichè la barbabietola tende ad estrarne già di suo.

Quando vi sembrerà che la consistenza sia ottimale procedete con la frullatura di tutto il contenuto, quindi, prendete un mixer e disponete al suo interno la barbabietola, la cipolla ed il liquido estratto. Per rendere più gustosa la crema vi invitiamo ad utilizzare del parmigiano, un ingrediente sempre molto utile all’occorrenza.

Lasciate la vostra crema ancora bollente all’interno della padella e procedete con la cottura degli spaghetti. In genere vengono richiesti 10 o 12 minuti di cottura, ma vi consigliamo di attenervi a quanto riportato sulla  confezione.

Quando la pasta sarà cotta mantecatela con la vostra crema ed impiattate.

 

SEGUITECI SU INSTAGRAM

 

RICORDATEVI CHE POTRETE CONDIVIDERE I VOSTRI PIATTI INSIEME A NOI UTILIZZANDO #CONDIVIDIAMOINOSTRIPIATTI

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più