Secondi di pesce Secondi di verdure Secondi Piatti Secondi piatti veloci Secondi senza glutine

Secondo piatto di pesce: anelli di totano con piselli

STIMA TEMPO DI LETTURA: 1 min

Anelli di totano con piselli

Spesso si rinuncia alla preparazione di piatti elaborati con il pesce in casa, pulirlo non sarà veloce e facile, ma nemmeno tanto complesso. Gli anelli di calamari piacciono a tutti, non ditemi che non adorate un fritto di pesce da gustare in famiglia o in compagnia dei vostri amici. Oggi al posto dei calamari utilizziamo i totani, il gusto è simile, se adorate il pesce non potete non provare questa ricetta! Il connubio perfetto con i piselli lo rendono un secondo piatto unico. Dovreste prepararlo per i vostri ospiti, davvero delizioso.

Non esiste una buona cucina o una cucina cattiva. Esiste solo quello che più ti piace.
(Ferran Adrià)

Il pesce è ricco di proprietà e non può mancare nelle nostre tavole, ricco di benefici per la salute e spesso complice di moltissime ricette. Le idee in cucina sono tante, non finiscono mai, se applicate la fantasia potete creare e sperimentare voi stessi qualsiasi cosa.

Anelli di totano con piselli | Evofood.it

Se utilizzerete dei totani freschi, all’interno della ricetta vi spiegheremo come procedere per la pulizia. Per una preparazione più sbrigativa, invece, potrete optare per un buon prodotto surgelato oppure richiedere in pescheria già la pulizia di questi ultimi. In questo modo sarà tutto più pratico e veloce.

Anelli di totano con piselli

Secondo piatto di pesce: anelli di totano con piselli STIMA TEMPO DI LETTURA: 1 minAnelli di totano con piselli Spesso si rinuncia alla preparazione di piatti elaborati con il pesce in casa, pulirlo non sarà veloce e facile, ma nemmeno tanto complesso. Gli anelli di calamari piacciono a tutti, non ditemi che non adorate un fritto di pesce da... Stampa
Persone: 4 Tempo preparazione: Tempo Cottura:
Dati nutrizionali: Calorie Grassi
Voto: 2.7/5
( 3 voto/voti )

INGREDIENTI

  • 700g di totani freschi già puliti o calamari surgelati
  • 400g di piselli
  • 1 cipolla
  • Prezzemolo
  • 400 ml di salsa di pomodoro
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale q.b.
  • vino bianco q.b.
  • un cucchiaino o due di olio piccante o peperoncino.

ISTRUZIONI

STIMA TEMPO DI LETTURA: 1 min

Iniziate con la pulizia dei totani:

  • munitevi di tagliare e coltello

Riponete ogni totano sul tagliere ( uno alla volta) e fate un taglio all’altezza dell’occhio, sciacquate bene il tutto e levate l’occhio, successivamente aprire la pancia del totano e togliete con le mani tutto ciò che c’è dentro compresa la lisca nella schiena ( tutto sotto acqua corrente ). Mentre ripulite l’interno cercate di rimuovere anche le parti di pelle ” marrone” in superficie.

Per ogni totano eseguite lo stesso procedimento, una volta concluso potrete tagliarli fino a renderli degli anelli. Lasciateli da parte e prendete una padella ampia nella quale andrete a mettere un filo d’olio da far soffriggere con della cipolla tagliata a cubetti e il prezzemolo. Dopo qualche minuto unite il pesce e lasciate cuocere.

Aggiungete un pizzico di sale appena il pesce avrà espulso la sua acqua e unite poi il peperoncino sfumando anche con del vino bianco. Una volta evaporato il vino aggiungete la salsa di pomodoro e i piselli. Mescolate bene il tutto amalgamando gli ingredienti e lasciate cuore 20-25 minuti con coperchio, girando di tanto in tanto. Controllate la cottura del pesce e dopo 20 minuti se vi sembra già ben cotto potete procedere con il togliere il coperchio e lasciar asciugare qualche minuto a fuoco lento. E’ importante che il sugo si restringa e che tutto prenda il sapore del pesce.

Buon appetito.

Ricordatevi che potete condividere insieme a noi i vostri piatti utilizzando #condividiamoinostripiatti nelle vostre foto.

 

 

 

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

1 commento

Anelli di totano al sugo con piselli di Brigitte | EVOsmart 12 Ottobre 2018 at 9:34

[…] ha voluto provare la ricette degli Anelli di totano con sugo e piselli e le è completamente riuscita! il risultato è stato ottimo e soprattutto […]

Rispondi

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più