Novità Primi con verdure Primi Piatti Primi senza glutine recensioni prodotti senza glutine Senza lattosio

Ho provato i ditalini rigati della Barilla : Ecco la mia opinione

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Ho provato i ditalini rigati della Barilla : Ecco la mia opinione

Buon pomeriggio a tutti ormai siamo in quarantena inoltrata , ed io in questo periodo sto testando vari tipologie di pasta senza glutine . Infatti quest’oggi voglio proporvi un’ articolo diverso dal solito , poichè io sono solita realizzare delle ricette , ma  oggi voglio darvi una mia opinione per quanto riguarda la pasta senza glutine della Barilla. In particolar modo dei ditalini rigati .

Leggi anche : Torta cremosa limone e fragole : senza glutine e lattosio 

Azienda Barilla 

Come ben tutti sapete , il marchio Barilla  da anni  appartiene alla tradizione culinaria italiana e sopratutto  è uno dei migliori marchi presenti nel settore  della produzione di pasta. Infatti per noi intolleranti al glutine o celiaci è un emozione imbattersi negli scaffali dei supermercati e trovare quei pacchi blu   con una bella scritta in evidenza “ Senza Glutine “ . La situazione diventa ancora più intrigante quando abbassi il capo verso il cartellino e trovi un buon prezzo conveniente . Vedere la scritta ” Senza Glutine ” su quelle classiche scatole blu è un ulteriore segno di attenzione nei riguardi di tutti coloro che seguono un regime alimentare che prevede l’esclusione di glutine .

Leggi anche : Torta Pan di mele senza glutine e lattosio

pasta barilla senza glutine- recensione – Evofood.it

Ho provato i ditalini rigati della Barilla : Ecco la mia opinione

Ma adesso torniamo a noi , ho deciso di provare come formato Barilla : i ditalini rigati perchè da sempre sono il mio formato di pasta preferito . Prima di aprire il pacco di ditalini rigati ,  mi soffermo a leggere la composizione degli ingredienti e mi rendo conto che si tratta di un esplosione di combinazioni di farine ossia : mais bianco , mais giallo e riso . Questa combinazione fa capire l’attenta cura di equilibrare bene insieme i sapori. A questo punto decido di abbinare alla pasta un bel sughetto di piselli . Il segreto per la riuscita del piatto lo trovate nella cottura , poichè dovete far attenzione a lasciarli al dente .

All’assaggio , il tutto risulta davvero strabiliante , poichè  i ditalini rigati  si fondono   bene con il sugo di piselli ed il sapore e ben bilanciato .

Il mio voto a questa pasta è un bel 8/ 10.

RICORDATEVI CHE POTRETE CONDIVIDERE I VOSTRI PIATTI INSIEME A NOI UTILIZZANDO #CONDIVIDIAMOINOSTRIPIATTI

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più