Antipasti Lievitati Novità Secondi da forno Secondi di pesce Secondi Piatti

Focaccia estiva con polpo, rucola, pomodorini e olive

Focaccia estiva con polpo, rucola, pomodorini e olive

Questa domenica abbiamo deciso di preparare un antipasto diverso dal solito: la focaccia con il polpo. Più che “aperitivo”, possiamo definirlo cena o, addirittura, pranzo. Un diversivo molto fresco e particolarmente gustoso.

Il connubio creatosi è da 10 e lode tant’è che siamo sicuri apprezzerete moltissimo;

Leggi anche: Gelato alla fragola fatto in casa

Per il taglio di tutti gli ingredienti ci siamo affidati al classico coltello da cuoco della serie Pink Spirit, per noi una garanzia!

Focaccia estiva con polpo, rucola, pomodorini e olive

Il coltello in questione è caratterizzato da una lama di 20cm che si presta a tanti tagli: minuzzare, tritare, affettare, etc… Uno dei coltelli più importanti ed indispensabili in cucina, poichè adatto a qualsiasi tipo di preparazione: carne, pesce e verdure.

Il manico è tondo e, nel complesso, molto leggero e maneggevole. Il taglio di questa lama aiuta noi appassionati a ridurre le tempistiche di preparazione.

Clicca qui per maggiori informazioni.

Focaccia estiva con polpo, rucola, pomodorini e olive

La pizza è senza dubbio uno degli alimenti più amati e ricercati al mondo,ma non è l’unica! Che mi dite della focaccia? Ad oggi esistono varie tipologie di quest’ultima, ovviamente, distine per regione; in tantissimi adorano gustarla in ogni momento della giornata e, soprattutto, senza ingredienti aggiunti.

Leggi anche: Torta di albicocche facile e veloce

L’ impasto in questione vanta di una lavorazione manuale che può essere svolta anche in casa; come ben saprete, noi difendiamo da sempre l’home-made ed è per questo che abbiamo deciso di rilasciarvi la nostra ricetta.

Focaccia estiva con polpo, rucola, pomodorini e olive

Gli ingredienti principali che la fanno da padrona sono senza dubbio: l’acqua, il sale, l’olio, il lievito e la farina, quest’ultima varia spesso a seconda della propria preferenza.

Leggi anche: Crostata salata fatta in casa di cipolle rosse, ricotta e patate: ricetta facile e veloce

LIEVITAZIONE

La quantità di lievito presente nell’impasto è ovviamente proporzionale alle ore di lievitazione. E’ possibile lasciar lievitare la pasta per ben 24 ore, oppure solamente 8. Tale considerazione è strettamente personale in quanto è possibile realizzare l’impasto dedicato la mattina per la sera.

Focaccia estiva con polpo, rucola, pomodorini e olive

ALCUNI CONSIGLI FONDAMENTALI

Ovviamente la lievitazione di 24h darà dei benefici importanti alla digestione quindi, vi consigliamo tale metodologia. Più ore di lievitazione vi saranno e meno lievito dovrete utilizzare, al contrario, per un impasto ”espresso”, vi consigliamo una quantità maggiore.

 

Focaccia con polpo

Veronica Scano Focaccia estiva con polpo, rucola, pomodorini e olive Una focaccia diversa dal solito ma molto gustosa. Mai provata con il polpo? La soluzione estiva perfetta da proporre in qualsiasi momento della giornata. Stampa
Dati nutrizionali: Calorie Grassi
Voto: 5.0/5
( 1 voto/voti )

INGREDIENTI

  • IMPASTO
  • Farina ( 1kg)
  • Sale q.b.
  • Acqua a temp. ambiente 500ml
  • 5g di lievito di birra
  • Olio Evo
  • FARCITURA
  • 400g di polpo fresco
  • 60g di rucola fresca
  • 8/10 Pomodorini
  • 60g di olive nere
  • Olio Evo

ISTRUZIONI

La preparazione iniziale dell’impasto è molto versatile, alcuni cominciano dal sale, altri dal lievito, ma con entrambe i metodi è possibile ottenere una partenza perfetta.

IMPASTO

Personalmente preferiamo una lavorazione tutta manuale, ma voi potrete optare per l’utilizzo di un Bimby oppure, di un’impastatrice.

Prendete del sale e disponetelo in una scodella, lasciatelo sciogliere in acqua e, in
successione, unite il lievito. Sciogliete bene il lievito fino a renderlo liquido ed iniziate ad aggiungere farina. Mentre state impastando unite un filo d’olio: vi aiuterà a rendere omogeneo l’impasto.

Fate lievitare 24h e, trascorso il tempo necessario, iniziate a ricavare delle palline.

Lasciate lievitare i panetti per circa mezz’ora dopodichè stendeteli all’interno delle teglie.

Arrivati a questo punto fate lievitare l’impasto nelle teglie per un’ altra mezz’ora e cospargete la superficie di olio. Rendete la focaccia oliosa aiutandovi con le dita e creando dei “buchetti”. Una volta fatto,  Infornate a 220° per circa 20/25 minuti.

PULIZIA DEL POLPO

In un secondo momento invece, dedicatevi alla pulizia del polpo: togliete il centro dei tentacoli con un coltello, svuotate la testa ed eliminate gli occhi. Lavatelo bene sotto l’acqua, riponetelo in una pentola con abbondante acqua e lasciatelo cuocere 40-50 minuti con un coperchio fino a quando non diventerà tenero.

Una volta cotto, tagliatelo a rondelle e passatelo in padella con un filo d’olio e le olive.

Condite la focaccia con: polpo, rucola, pomodorini e olive.

Servite a tranci.

 

RICORDATEVI CHE POTRETE CONDIVIDERE I VOSTRI PIATTI INSIEME A NOI UTILIZZANDO #CONDIVIDIAMOINOSTRIPIATTI O #COSASCELGOACOLAZIONE

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più