Antipasti Antipasti senza glutine Piatti creativi Secondi di verdure Secondi Piatti Secondi piatti veloci Secondi senza glutine

Polpette al cavolfiore con patè di peperoncino Convivia

Polpette al cavolfiore con patè di peperoncino Convivia.

Questa ricetta ha come protagonista il cavolfiore, ortaggio non particolarmente amato da tutti e spesso non presente nelle nostre case. Quest’oggi vi mostrerò una ricetta semplice e veloce che conquisterà anche il palato dei più piccoli: le polpette.

Leggi anche: Torta pere e cioccolato

Ebbene sì, si possono fare le polpette di cavolfiore, lo sapevate? Se non le avete mai provate è arrivato il momento giusto.

POLPETTE DI CAVOLFIORE

Le polpette di cavolfiore sono facilissime da preparare, ma soprattutto adatte a varie occasioni, per esempio, possono essere un diversivo da presentare ad un aperitivo di quelli ” fai da te” che ci piacciono tanto. Oppure, come di consueto, prepararle per secondo con un contorno di verdure o ciò che più si preferisce. Inoltre, per i più pasticcioni, queste polpettine si possono degustare anche con delle salse di accompagnamento, come ad esempio il Ketchup o una salsa piccante.

In questo caso ho voluto abbinarle al patè al peperoncino di Convivia, un’azienda siciliana che vanta di prodotti locali davvero ottimi. Negli scorsi mesi ho avuto modo di parlarvi di loro e, proprio per questo, vi consiglio l’acquisto dei loro articoli – davvero eccellenti- .

Leggi anche: Polpette di ricotta facili e veloci con sugo di peperoni Convivia

La ricetta può essere modificata in tantissimi modi, ad esempio: potrete non utilizzare il pangrattato e renderle semplici, oppure aggiungere del formaggio o della ricotta ( qui le varianti) . Insomma, gli ingredienti rimangono gli stessi, ma potete sbizzarrirvi al meglio aggiungendo ciò che più vi piace abbinare al cavolfiore.

SCOPRI QUI IL PRODOTTO

E’ un piatto adatto anche ai celiaci,il procedimento rimane lo stesso dovrete solo sostituire il pangrattato da classico a privo di glutine.

Polpette di cavolfiore

Veronica Scano Polpette al cavolfiore con patè di peperoncino Convivia Se avete a un cavolfiore e non sapete come cucinarlo, noi di Evofood vi diamo un idea di come renderlo gustoso e particolare in questa semplice ricetta. Stampa
Persone: 6-8 Tempo preparazione: Tempo Cottura:
Dati nutrizionali: Calorie Grassi
Voto: 5.0/5
( 1 voto/voti )

INGREDIENTI

  • 1 cavolfiore
  • Pangrattato classico o senza glutine q.b.
  • Parmigiano 60g
  • Prezzemolo q.b.
  • Sale q.b
  • 1 uovo

ISTRUZIONI

La prima fase prevede la pulizia del cavolfiore: una volta lavato privatelo delle sue foglie e dividetelo in più parti. Lasciatelo sbollentare in abbonante acqua e controllatene la cottura aiutandovi con le punte di una forchetta; non appena sarà cotto spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.

In una scodella riducete in “polpa” il cavolfiore, dopodichè unite un uovo, il pangrattato, il parmigiano ed il prezzemolo. – In questa fase potrete decidere se aggiungere eventuali pezzi di formaggio o della ricotta-.

Amalgamate bene tutti gli ingredienti aiutandovi con le mani e formate le polpette schiacciandole leggermente in superficie.

Preparate una teglia con carta forno sulla quale andrete a disporre le polpette. Spennellatele leggermente con dell’olio ed infornatele a 180°-190° per circa 15-20 minuti.

Le polpette sono gradevoli da gustare una volta raffreddate; sono sicura che vi stupirete del loro sapore.

 

Ricordatevi che potrete condividere i vostri piatti insieme a noi, postando le foto ed utilizzando #condividiamoinostripiatti

 

 

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più