Curiosità Novità Novità

I biscocrema sono arrivati: ma come sono? Li abbiamo provati per voi

STIMA TEMPO DI LETTURA: 3 min

I biscocrema sono arrivati: ma come sono? Li abbiamo provati per voi.

Anno nuovo, biscotto nuovo? Ebbene sì! Dopo i Nutella Biscuits è la volta dei Biscocrema! Che si voglia chiamare ” concorrenza” o meno, entrambi sono senza dubbio prodotti di case affermate sul territorio. Probabilmente sia Pan di Stelle che Nutella non hanno bisogno di lanciarsi chissà quale ” battaglia”, entrambi sono da anni scelti dal consumatore, tant’è che oramai vantano di un primato importante, non a caso sono dei colossi.

biscocrema

Leggi anche: I Nutella Biscuits sono arrivati : li abbiamo provati per voi! Ecco quanto costano

I BISCOCREMA SONO ARRIVATI : ECCO COSA NE PENSIAMO

Quando esce un prodotto nuovo la curiosità è tanta. Chiunque si spinge alla ricerca della “novità” al fine di gustare il prodotto; così com’è accaduto con i biscotti della Nutella, la stessa identica voglia di assaggiare è emersa con Pan di Stelle. Dopo un anno dedicato alla sua crema spalmabile, questo marchio ” stellare” ha tirato fuori un nuovo biscotto goloso.

Leggi anche: Crema Pan di Stelle: la rivale della Nutella è arrivata

I biscocrema vengono venduti in monoporzioni da 2 biscotti l’una, all’interno della confezione vi sono ben sei pacchetti e ricordano appieno lo stile del marchio. A farli da padrona è senza dubbio l’assenza dell’olio di palma, ingrediente molto discusso e creatore di polemiche negli ultimi anni. Forse questo è il vero punto forza di Pan di Stelle rispetto alla Nutella, ma per molti non è rilevante.

biscocrema | Evofood.it

La composizione del biscotto è caratterizzata dalla forte presenza del cacao; alla base vi è un cerchio di pasta frolla ripieno di crema pan di stelle, seguito da una copertura di cioccolato ed una stella bianca nel mezzo, fatta di crema al latte.

Anch’essi dunque dispongono di un ripieno, così come i Nutella biscuits, tuttavia entrambi i biscotti sanno essere davvero molto golosi. Per quanto entrambi siano composti da nocciole ed altri ingredienti,  rimangono al palato davvero molto dolci.

biscocrema vs nutella biscuits

Entrambi i biscotti sono adatti ad ogni tipo di situazione: una merenda, un dopocena, una colazione veloce, ma è sempre bene prestare attenzione alle quantità consumate. Per quanto riguarda il prezzo, tutte e due le confezioni hanno un costo di 2,99€, anche se proposte in sistemazioni differenti.

biscocrema

E’ difficile decretare un vincitore, ma ciò che ci sentiamo di dire è che la Nutella sembra avere sempre quella marcia in più. D’altronde rimane la prima scelta degli italiani.

Fateci sapere la vostra opinione.

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più