Secondi di carne Secondi Piatti Secondi piatti veloci Secondi senza glutine

Secondo piatto veloce: involtini di petto di pollo e carciofi

STIMA TEMPO DI LETTURA: 1 min

Involtini di petto di pollo e carciofi.

I carciofi non possono mancare durante l’inverno nelle nostre case, ricchi di proprietà e salutari si sposano bene con qualsiasi tipo di piatto. Si possono aggiungere in un primo, in un secondo o utilizzarli come contorno. Le ricette che ci possono creare con i carciofi sono veramente tantissime, dipende da come più ci piacciono! In molti li preferiscono crudi con un piatto di bresaola ad esempio, oppure cotti e sfumati con il vino bianco o fritti.

Involtini di petto di pollo e carciofi | Evofood.it

Non sono difficili da pulire, serve solo pazienza. Non rinunciate a questa verdura ricca di benefici, indispensabile per il nostro organismo poiché contiene ciò di cui abbiamo più bisogno: ferro, fibre, sali minerali, antiossidante, vitamine C. Le proprietà del carciofo sono davvero tantissime. Non vi resta che cucinarlo!

In alternativa al secondo piatto potrete decidere di preparare un buon primo piatto di spaghetti con i carciofi.

Involtini di petto di pollo e carciofi

Secondo piatto veloce: involtini di petto di pollo e carciofi STIMA TEMPO DI LETTURA: 1 minInvoltini di petto di pollo e carciofi. I carciofi non possono mancare durante l’inverno nelle nostre case, ricchi di proprietà e salutari si sposano bene con qualsiasi tipo di piatto. Si possono aggiungere in un primo, in un secondo o utilizzarli come contorno. Le ricette... Stampa
Persone: 3-4 Tempo preparazione: Tempo Cottura:
Dati nutrizionali: Calorie Grassi
Voto: 5.0/5
( 1 voto/voti )

INGREDIENTI

  • 4 o 5 carciofi
  • 300-400g di fettine di pollo
  • Olio Evo
  • Sale
  • Aglio
  • Prezzemolo
  • Vino bianco q.b.

ISTRUZIONI

STIMA TEMPO DI LETTURA: 1 min

Per iniziare dovrete procedere con la pulizia dei carciofi:

  • togliete le foglie del carciofo facendo attenzione alle spine e tagliate il gambo. (Se vi piace gustare anche quella parte del carciofo sbucciatelo aiutandovi con un coltello, togliendo lentamente la superficie).
  • Private il carciofo delle sue foglie facendo un giro o due su se stesso, poi tagliate la punta di quest’ultimo e si aprirà come un fiore.
  • Ad ogni carciofo sbucciate il gambo in basso e successivamente divideteli in 2 .
  • Procedete poi andando a togliere la parte centrale del carciofo, la così detta:“barba”.
  • Quando avete pulito tutti i carciofi prima di tagliarli a strisce lavateli bene.

A questo punto potete iniziare con la cottura dei carciofi. Prendete una padella e versateci un filo d’olio con uno spicchio d’aglio e il prezzemolo. Fate soffriggere e unite i carciofi tagliati, lasciate cuocere aggiungendo un pizzico di sale. Dopo qualche minuto sfumate il tutto con del vino bianco lasciando evaporare.

Una volta pronti procedete con la cottura alla griglia del petto di pollo o della carne che più preferite. Dopo aver cotto entrambi i lati preparate i piatti. All’interno della carne riponete i carciofi e createne un involtino.

RICORDATEVI CHE POTRETE CONDIVIDERE INSIEME A NOI I VOSTRI PIATTI UTILIZZANDO #CONDIVIDIAMOINOSTRIPIATTI

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più