Secondi da forno Secondi di verdure Secondi Piatti Secondi piatti veloci

Parmigiana di melanzane

La parmigiana di melanzane può essere fatta in tanti modi, ormai esistono diverse versioni, ma l’originale richiede le melanzane fritte.

Vediamo come prepararla in modo facile e veloce.

Vi servono:

melanzane

olio per friggere

prezzemolo o basilico

aglio

passato di pomodoro

parmigiano grattugiato

mozzarella tagliata a pezzi

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa dovete preparare il sugo, quindi in una pentola fate soffriggere aglio e prezzemolo per qualche minuto, dopodichè versateci la salsa di pomodoro e fate cuocere.

Nel frattempo lavate e tagliate le melanzane ,come preferite (rotonde o a fette rettangolari) ogni tanto girate il sugo e preparate una padella con l’olio per friggere. Appena l’olio si scalda fate una prova mettendoci una melanzana per vedere se frigge, se è così mettete anche le altre.

Spegnete il sugo che ormai sarà pronto e continuate ad occuparvi delle melanzane.

Tagliate la mozzarella a cubetti che vi servirà dopo.

Una volta fritte tutte ponetele in un piatto con una carta assorbente e prendete la teglia o il contenitore nel quale volete creare la vostra parmigiana.

Create i vostri strati :

  • sporcate con un po’ di sugo la teglia
  • mettete le melanzane
  • il sugo
  • una spolverata di parmigiano
  • mozzarella a pezzi
  • continuate con : melanzane, sugo,parmigiano mozzarella

Procedete con tutti gli strati in quest’ordine e quando arriverete all’ultimo strato ricoprite tutta la parmigiana di sugo e qualche pezzo di mozzarella oppure in altri modi, come preferite.

Infornate 200° per 30 minuti.

pgnr3729

Se volete realizzare una parmigiana più leggera e ancora più veloce consultata questo articolo Finta parmigiana con melanzane grigliate

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

1 commento

Finta parmigiana con melanzane grigliate | EVOsmart 12 Ottobre 2018 at 9:39

[…] saprete ormai esistono tanti modi per realizzare una Parmigiana di melanzane , ma se la si vuole preparare in modo più leggero mantenendo la linea vi consiglio questa […]

Rispondi

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più