Dolci Dolci da colazione Dolci in forno

Il dolce leggero a cui non puoi rinunciare

STIMA TEMPO DI LETTURA: 1 min

Torta all’amaretto leggera e gustosa

Questa è una ricetta alla quale sono particolarmente affezionata, si tratta di una torta all’amaretto fatta con pochi ingredienti, quasi dietetica mi verrebbe da dire, ma davvero buonissima. Sarà sicuramente differente da quelle che avete visto fino ad ora. Avete ospiti e non sapete che dolce preparare? Questa potrebbe essere una valida soluzione. Velocissima da preparare, pochissimi ingredienti per un risultato assolutamente perfetto! Se adorate gli amaretti è l’ideale, non rimarrete delusi. Il connubio che si crea tra il dolce/ amaro degli amaretti non ha rivali. E pensare che questa torta non ha nemmeno lo zucchero! Ecco tutti i segreti per renderla una torta perfetta.

“Il mondo è una torta piena di dolcezza.”
(Charles Baudelaire)

Torta amaretti e mele | Evofood.it

Torta amaretti e mele

Il dolce leggero a cui non puoi rinunciare STIMA TEMPO DI LETTURA: 1 minTorta all’amaretto leggera e gustosa Questa è una ricetta alla quale sono particolarmente affezionata, si tratta di una torta all’amaretto fatta con pochi ingredienti, quasi dietetica mi verrebbe da dire, ma davvero buonissima. Sarà sicuramente differente da quelle che avete visto fino ad ora. Avete... Stampa
Persone: 8-12 Tempo preparazione: Tempo Cottura:
Dati nutrizionali: Calorie Grassi
Voto: 5.0/5
( 1 voto/voti )

INGREDIENTI

  • 250g di amaretti
  • 1 bicchiere di latte
  • 1/2 bicchiere di olio di arachidi
  • 1 uovo
  • 100 g di farina
  • 1 bustina di lievito
  • 2 o 3 mele a seconda della grandezza
  • Zucchero a velo per decorare

ISTRUZIONI

STIMA TEMPO DI LETTURA: 1 min

Prima di iniziare tritate gli amaretti e lasciateli da parte. Se non volete usare macchinari vari metteteli semplicemente in una busta per alimenti e schiacciateli aiutandovi con un mattarello.In una scodella mettete l’uovo, l’olio e iniziate a mescolare, aggiungete successivamente il latte sempre continuando a mescolare e incorporate gli amaretti tritati (amalgamandoli bene ) . A questo punto aggiungete la farina e il lievito setacciati.

Sbucciate le mele a pezzetti piccoli o come preferite e aggiungetele all’impasto. La quantità di mele è a vostro piacimento, il consiglio è quello di non esagerare affinché la torta non risulti molle una volta sfornata. La quantità giusta è pari a 2 mele.

Dopo aver amalgamato anche le mele potete passare alla cottura. Imburrate e infarinate uno stampo da 24 o 28 cm, versate l’impasto e infornate a 180° per 40 minuti.

Un consiglio per non bruciare la torta: cuocetela inizialmente a un livello basso così si dorerà lentamente e a forno statico, quando si sarà quasi cotta potrete spostarla ad un livello più alto, fate sempre la prova stecchino dopo 30 minuti e lasciatela raffreddare.

Una volta sfornata, lasciatela raffreddare, non rimarrete delusi del risultato. Una fetta tira l’altra!

Decoratela con lo zucchero a velo ed è pronta da gustare.

Il dolce è adatto anche per una prima colazione.

RICORDA CHE POTRAI CONDIVIDERE LA TUA RICETTA UTILIZZANDO #CONDIVIDIAMOINOSTRIPIATTI

oppure

#cosascelgoacolazione

 

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più