Dolci Dolci senza glutine Novità Novità Senza lattosio

Ricetta dei kourabiedes, un tipico dolce greco preparato per voi!

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Ricetta dei kourabiedes, un tipico dolce greco preparato per voi!

La domenica è sempre una giornata di relax per tutti. Ripartire con la giusta carica per la nuova settimana è importante e perché non farlo cucinando qualcosa di particolare? Ogni giorno si vedono tante ricette che variano tra dolce e il salato, primi, secondi e addirittura ricette straniere ma con quel tocco di italianità che ci contraddistingue. E se provassimo a fare una ricetta greca? Perché non viaggiare con la mente e arrivare in Grecia? Si, proprio così. Oggi vi porto in Grecia. Ho provato a fare i Kourabiedes, tipica ricetta greca. ed è cosa ne è uscito!

Leggi anche: Muffin con farina di lenticchie rosse e fiocchi d’avena

Kourabiedes: la storia

Poche persone sanno dell’esistenza di questi particolari dolcetti e della loro storia. I Kourabiedes sono dei tipici dolci friabilissimi fatti con le mandarle della tradizione greca e vengono preparati durante il periodo natalizio. Dovete sapete che, secondo alcune storie, i kourabiedes venivano preparati e regalati a delle persone che non attraversavano un periodo particolarmente facile.

dolcetti greci senza glutine | Evofood.it

Una volta regalati, si dice, le persone che lo avevano avuto in dono erano così contenti della friabilità dei dolci e del loro sapore che automaticamente diventavano felici!  E’ per questo che i kourabiedes vengono tuttora regalati ai propri cari. Un segno di dolcezza e di affetto.

Vedi anche: Ho testato il pane con i cigoli di FoodSenzaGlutine: ecco la recensione

Premessa: diamo a Cesare quel che è di Cesare! Ad aiutarmi a preparare questa ricetta è stato anche il nostro Antonio che si è divertito (come un bambino, aggiungerei) ad impastare e tritare le mandorle. Prepararli è molto semplice e divertente! Noi ci siamo divertiti tantissimo. E’ una ricetta da preparare con i bambini o anche con gli amici o passare semplicemente una domenica a casa.

Kourabiedes

Ricetta dei kourabiedes, un tipico dolce greco preparato per voi! Ecco la ricetta senza glutine e senza lattosio dei Kourabiedes, un dolce tipico greco preparato sia nel periodo natalizio che per dare felicità alle persone Stampa
Persone: 5 Tempo preparazione: Tempo Cottura:
Dati nutrizionali: Calorie Grassi
Voto: 5.0/5
( 1 voto/voti )

INGREDIENTI

  • -150g di mandorle sgusciate
  • -155g di burro (o margarina senza glutine e senza lattosio)
  • -70g di zucchero semolato
  • -2 tuorli
  • -300g di farina mix Nutrifree
  • -1/2 cucchiaino di lievito per dolci
  • -q.b zucchero a velo

ISTRUZIONI

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Procedimento:

Per chi ha comprato le mandorle grezze: Portate a bollore un pentolino con acqua. Quando l’acqua bolle, aggiungi le mandorle, fatele cuocetele per 10 minuti e scolatele su un foglio da carta assorbente. Eliminate la pellicina delle mandorle e continuate la ricetta come qui di seguito.

Se avete comprato come me le mandorle già sgusciate, mettetele nel forno per circa 200°C in una teglia foderata con carta da forno e fatele tostare. Quando saranno ben tostate, frullatele con un tritatutto (io ho utilizzato uno sbatticarne). Non riducetele in farina ma dovete ottenere una granella fine.

Successivamente montate il burro con lo zucchero. Vi potete far aiutare dalle fruste elettriche fino ad ottenere una schiuma. Aggiungete i tuorli e mescolate tutto fino ad amalgamare gli ingredienti. Nel frattempo, setacciate la farina e il lievito.

Aggiungete la farina, il lievito e le mandorle tritate nell’impasto. Iniziate ad impastare nella ciotola poi, quando vedete che l’impasto inizia a diventare compatto, lavoratelo a mano. Consiglio: ci vorrà un po’ di tempo fino a quando gli ingredienti non saranno perfettamente amalgamati quindi armatevi di un po’ di pazienza. L’impasto dovrebbe uscire un po’ molle ma è normale perchè c’è tanto burro e pochi liquidi.

Appena ottenete un panetto compatto, avvolgetelo nella pellicola trasparente e fatelo riposare in frigo per un’ora circa. Una volta pronto, pre riscaldate il forno a 180°C e foderate la teglia con la carta da forno.

Ora, il passaggio più divertente. Create dall’impasto delle palline e schiacciatele delicatamente al centro (potreste trovare delle difficoltà a causa del panetto ma lavorate bene le palline in modo che il burro si sciolga in mano e riuscite nell’opera d’arte) e mettetele sulla teglia a distanza l’una dall’altra (lieviteranno). Mettetele in forno per circa 20 minuti o a doratura.

Una volta sfornati, fateli raffreddare e cospargeteli con tanto zucchero a velo!

NOTE

I Kourabiedes potrebbero risultare molto friabili ma tranquilli è normale. L'impasto è fatto di tanto burro e pochi liquidi quindi tendono ad essere molto leggeri. Potete conservarli in una scatola per circa 5 o 7 giorni.

RICORDATEVI CHE POTRETE CONDIVIDERE I VOSTRI PIATTI INSIEME A NOI UTILIZZANDO #CONDIVIDIAMOINOSTRIPIATTI O #COSASCELGOACOLAZIONE

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più