Dolci Dolci da colazione Dolci in forno

Il classico che non stanca: torta di mele soffice e golosa

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Torta di mele

La torta di mele è assolutamente il dolce classico per eccellenza preparato nelle nostre case, infatti, tra le tante torte casalinghe, quest’ultima rimane una ” tradizione”. Quanti di voi sono cresciuti con il suo profumo? Una squisitezza soffice e golosa alla quale non si può rinunciare! Nel contesto la torta non solo si presenta semplice, ma anche facile nella sua preparazione, infatti non è richiesto molto tempo, se non per la cottura. Il dolce è adatto ad ogni occasione , ed è soprattutto la scelta migliore quando non si è certi dei gusti altrui, ottima per ogni tipo di stagione, soprattutto adatta a spostamenti. Avete organizzato un Pic-nic e non sapete che dolce preparare? Con la torta di mele andrete sul sicuro.

Delle buone torte di mele sono una parte considerevole della nostra felicità domestica.
(Jane Austen)

La torta di mele è un classico amato da chiunque, ma soprattutto rappresenta la semplicità! Ed è proprio questa che rende le cose uniche. Un messaggio per le donne appassionate: sia che siate pratiche o no nella creazione dei dolci, questa torta è la giusta scelta per coccolare il vostro compagno. Non servono grandi cose per stupire la persona che si ama, ma un dolce preparato con le proprie mani farà sempre la differenza.

Seguendo il procedimento passo passo riuscirete a realizzarla in modo perfetto!

Torta di mele | Evofood.it

Spesso iniziare la giornata con una fetta di torta ci migliora l’umore e ci da la giusta carica per affrontare al massimo tutti gli impegni, la torta di mele, oltre ad essere sana è una buona compagna per le nostre colazioni. Il suo sapore metterà d’accordo tutta la famiglia, ma soprattutto piacerà anche ai più piccoli, spesso non amanti di frutta e verdura.

Il dolce in questione negli anni ha acquisito diverse sfaccettature, infatti in molti accostano alle mele altri ingredienti o semplicemente la rendono una crostata deliziosa. Sapete bene che sia per quanto riguarda l’ambito cucina che pasticceria ci si può sbizzarrire in ogni modo.

Il classico che non stanca: torta di mele soffice e golosa

Il classico che non stanca: torta di mele soffice e golosa STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 minTorta di mele La torta di mele è assolutamente il dolce classico per eccellenza preparato nelle nostre case, infatti, tra le tante torte casalinghe, quest’ultima rimane una ” tradizione”. Quanti di voi sono cresciuti con il suo profumo? Una squisitezza soffice e golosa alla quale... Stampa
Persone: 8 Tempo preparazione: Tempo Cottura:
Dati nutrizionali: Calorie Grassi
Voto: 5.0/5
( 1 voto/voti )

INGREDIENTI

  • 3 uova
  • 150g di zucchero
  • 60g di burro ammorbidito
  • 50 ml di latte
  • 2 o 3 mele
  • 1 bustina di lievito
  • 300g di farina "00"

ISTRUZIONI

STIMA TEMPO DI LETTURA: 1 min

Per prima cosa occupatevi di preparare il composto della torta. In una scodella rompete le uova ed iniziate a lavorarle, incorporate lo zucchero mescolando bene fino ad ottenere una densità cremosa. A questo punto aggiungete il burro mantecandolo bene e il latte a filo continuando a mescolare. Come ultimi ingredienti, tocca a farina e lievito setacciati, grazie a questi ultimi riuscirete ad ottenere la densità giusta del dolce. E’ importante che non si presenti liquido, nel caso in cui dovrebbe verificarsi un contesto simile è consigliata l’aggiunta di farina.

Ora che avete tutto pronto tocca procedere con le mele, le protagoniste di questo dolce! Lavate 2 o 3 mele e successivamente sbucciatele rendendole in piccoli pezzi, personalmente utilizzo 2 mele e mezza, starà a voi capire quanta quantità sia adeguata al vostro impasto.

La metà restate potrete usarla per decorare la superficie della torta. Dopo aver preparato uno stampo imburrato e infarinato versate l’impasto al suo interno e ricoprite con mele tagliate a spicchi.

Infornate a 180° per circa 40 minuti. E’ consigliabile riporre la torta ad un piano basso del forno per consentire una cottura lenta del dolce senza rischiare di intoppare in ” bruciature”. Dopo i 30 minuti potrete verificarne la cottura effettuando la prova stecchino.

Una volta pronta lasciate raffreddare e servite.

RICORDATEVI CHE POTETE CONDIVIDERE INSIEME A NOI LE VOSTRE RICETTE UTILIZZANDO #COSASCELGOACOLAZIONE O #CONDIVIDIAMOINOSTRIPIATTI

 

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più