Antipasti Antipasti senza glutine Secondi da forno Secondi Piatti Secondi piatti veloci Secondi senza glutine Torte salate

L’alternativa al classico: plumcake salato in pasta sfoglia

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Plumcake salato in pasta sfoglia

Quante volte vi capita di dover preparare delle torte salate per antipasti? Sono davvero molte le occasioni in cui è richiesto l’utilizzo della pasta sfoglia. Quest’ingrediente viene sempre acquistato da tutti noi poiché in casa risulta davvero difficile realizzarlo, ma soprattutto richiede tempo e concentrazione. Noi siamo qui per darvi ricette veloci e soprattutto pratiche, anche se le cose complesse piacciono, soprattutto se si ha la passione.

Per quanto riguarda la pasta sfoglia, vi ricordiamo che per persone celiache vi è in commercio la ” senza glutine”, infatti questa ricetta se abbinata ad una sfoglia senza glutine e a del pangrattato altrettanto privo di glutine è perfetta per chi soffre di celiachia.

Di solito, durante la preparazione di una torta salata, si opta per una forma del tutto rotonda, non a caso viene denominata ” torta”, in questo caso, vi proponiamo un’alternativa. Il Plumcake! Per non rischiare di essere monotoni in questa ricetta abbiamo voluto utilizzare lo stampo del plumcake, infatti questo dolce salato, come avrete potuto notare, assume la forma di un rettangolo allungato.

Plumcake salato in pasta sfoglia | Evofood.it

Il ripieno della pasta sfoglia è sempre un punto interrogativo, varia a seconda dei gusti di tutti noi , ma soprattutto può essere davvero utilizzato qualsiasi tipo di ingrediente. Fondamentale però, la ricotta vaccina e le uova, aiutano a rendere compatto il composto, oltre che delizioso. Così come accade con il parmigiano, è l’ingrediente che, se , usato al posto del sale dona maggior gusto al risultato finale.

Possiamo definirlo un classico ” svuota frigo” non a caso, spesso si producono queste torte salate quando si hanno diversi avanzi, oppure necessità di consumare qualche ingrediente. Inoltre, può essere definito anche un ottimo salva cena, per pasti dell’ultimo minuto.

Il plumcake salato ricordiamo essere adatto sia per un pranzo che per una cena, oppure anche per un piacevole aperitivo in compagnia di parenti e amici. La ricetta è semplicissima, i passaggi da eseguire sono veramente pochi, preparerete il vostro plumcake in un attimo! Al resto ci penserà il forno.

L'alternativa al classico: plumcake salato in pasta sfoglia

L’alternativa al classico: plumcake salato in pasta sfoglia STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 minPlumcake salato in pasta sfoglia Quante volte vi capita di dover preparare delle torte salate per antipasti? Sono davvero molte le occasioni in cui è richiesto l’utilizzo della pasta sfoglia. Quest’ingrediente viene sempre acquistato da tutti noi poiché in casa risulta davvero difficile realizzarlo, ma... Stampa
Persone: 6-8 Tempo preparazione: Tempo Cottura:
Dati nutrizionali: Calorie Grassi
Voto: 5.0/5
( 1 voto/voti )

INGREDIENTI

  • 100 g di pancetta dolce o affumicata
  • 2 uova
  • 60g di parmigiano grattugiato
  • 300-350g di ricotta vaccina
  • Pepe q.b.
  • Pangrattato q.b. ( anche senza glutine )
  • Pasta sfoglia rettangolare ( senza glutine)
  • 110g di prosciutto cotto

ISTRUZIONI

STIMA TEMPO DI LETTURA: 1 min

Per prima cosa iniziate con la preparazione del ripieno, vi ricordiamo che la scelta degli ingredienti potrà essere facoltativa, poiché all’interno della pasta sfoglia potrete utilizzare ciò che più vi piace. Prendete una scodella e al suo interno versateci la ricotta, la pancetta, il parmigiano, il pangrattato e il prosciutto cotto. Mescolate e aggiungete le due uova amalgamandole tutte ed infine il pepe. Se l’impasto non vi sembra del tutto compatto potrete aggiungere ancora del pangrattato per evitare che si sfaldi.

Una volta pronto il composto prendete la sfoglia e bucherellatela aiutandovi con una forchetta. Riponetela con la carta forno all’interno dello stampo del plumcake e aggiungeteci il ripieno. Rendete la superficie del ripieno uniforme e richiudetelo partendo dai lati, poco alla volta. Non appena risulterà tutto chiuso, potrete incidere dei tagli in superficie per aiutarne la cottura.

A questo punto potrete infornare ad una temperatura parti a circa 200° a forno statico per circa 20-30 minuti. Vi consigliamo di controllare la sua cottura di tanto in tanto ed effettuarla riponendolo ad un ripiano medio- basso del forno. Una volta pronto il plumcake dovrà risultare morbido e dorato.

Lasciate raffreddare per far sì che si compatti ancora più, dopodiché potrete servirlo.

Il plumcake salato è pronto!

Ricordatevi che potete condividere insieme a noi le vostre ricette utilizzando #condividiamoinostripiatti

 

 

 

 

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più